3 cose che un esperto di Procurement può fare quando ha un po’ di tempo libero

3 cose che un esperto di Procurement può fare quando ha un po’ di tempo libero

Vita dell'ufficio acquisti

3 cose che un esperto di Procurement può fare quando ha un po’ di tempo libero

Sei di ritorno dalle vacanze, l’ufficio è ancora vuoto o magari stai ancora lavorando in smart working, hai controllato le tue e-mail e risposto alle più urgenti e ti trovi ad avere un po’ di tempo, allora è arrivato il momento di sfruttare al meglio questo tempo.

Qui di seguito alcuni dei nostri suggerimenti per ammazzare il tempo.

1. Resta aggiornato sul mondo dell’ufficio acquisti

Non c’è tempo ben speso che quello che impieghi per migliorare la tua formazione, in questo l’associazione ADACI viene in tuo aiuto, infatti, è possibile sostenere dei corsi di formazione o ricevere consulenza anche online.

Oltre ai corsi di formazione è possibile restare aggiornati, leggendo alcuni libri specifici di settore, per l’occasione ti segnaliamo:

  • Procurement 4.0 e trasformazione digitale del Prof. Nicoletti, in questo libro potrai trovare metodi, tecniche e best practice per migliorare la gestione del procurement in organizzazioni private o pubbliche, soprattutto se in procinto di inserirsi o già inserite nello schema dell'Industria 4.0.
  • La quarta rivoluzione industriale: verso la supply chain digitale. Il futuro degli acquisti pubblici e privati nell'era digitale. Questo libro di Giovanni Atti in collaborazione con l’associazione ADACI parla della quarta rivoluzione industriale e come sta trasformando l'impresa, che diventa più digitalizzata e integrata con clienti e fornitori, e il ruolo degli acquisti che accrescono il loro ruolo di produttori di innovazione.
  • The procurement game plan. Il libro è in lingua inglese però rappresenta una preziosa guida che fornisce un piano di strategie per i professionisti della gestione degli approvvigionamenti e delle forniture per migliorare le relazioni con i fornitori, garantire riduzioni dei costi, raggiungere efficacia ed efficienza operative e avere un impatto positivo sui margini dell’organizzazione.

2. Conosci meglio i tuoi colleghi

Se hai del tempo a disposizione impiegalo per conoscere meglio i colleghi di altre divisioni, qualcuno che come te è in ufficio e molto probabilmente ha un po’ di tempo da dedicarti (se sei in smart working organizza un virtual coffee break). Ecco alcuni argomenti di cui parlare:

  • Vacanze: Se sei appena rientrato dalle vacanze, allora quale miglior modo di approcciarti ai colleghi se non chiedendo come sono andate le vacanze. Sarai sorpreso dalle diverse esperienze che i tuoi colleghi hanno vissuto.
  • Cultura POP: Netflix, Amazon Prime, Disney+ e altro ancora, tutti parliamo la stessa lingua quando si menziona la cultura pop e vedrai, riceverai tanti consigli su nuovi film da vedere.
  • Sport: Se ti piace lo sport, approccia i tuoi colleghi con un semplice “Hai visto la partita ieri sera?”

3. Completa attività di admin o routinarie che non hai mai tempo di svolgere

Questa è l'occasione perfetta per fare cose a cui stavi pensando da un po’ e che non hai mai avuto tempo di fare. C'è un progetto che cercavi disperatamente di far decollare? O ci sono report che devi consultare? Usa il tempo necessario per smaltire tutte quelle attività che non riesci a svolgere durante i periodi intensi di lavoro. Se ad esempio stai pensando di digitalizzare i tuoi processi di approvvigionamento, ora è il momento di fare una ricerca, raccogliere tutte le informazioni necessarie o richiedere delle DEMO. Se questo, ad esempio, è una delle attività nella tua lista, allora richiedi una demo di CPO Rules e saremo molto lieti di semplificarti il lavoro.


Loading...