5 Dritte per un avanzamento di carriera nel procurement

5 Dritte per un avanzamento di carriera nel procurement

Vita dell'ufficio acquisti

5 Dritte per un avanzamento di carriera nel procurement

Per molte persone la carriera è un elemento fondamentale e l’avanzamento di carriera diventa uno dei principali obiettivi da seguire. Se anche tu sei ambizioso/a e stai pianificando un avanzamento di carriera nel mondo degli acquisti, allora leggi i consigli che abbiamo raccolto dai nostri amici CPO.

#1 Trova un Mentore

Il modo migliore per far progredire la tua carriera nel procurement è trovare un mentore, preferibilmente qualcuno che è riuscito a farsi strada in una posizione di alto livello. Chiedi a questa persona esperta di guidarti su come interagire con gli stakeholder senior e su come è riuscita a raggiungere la sua posizione nell'organizzazione.

Sicuramente, ti starai chiedendo come convincere questa persona ad accettare di assisterti. Nella nostra esperienza, l'ammirazione spesso funziona bene! Spiega al mentore che hai scelto, che sei interessato a imparare da lui/lei e che ritieni che la sua competenza ed esperienza ti aiuterà a migliorarti ulteriormente. La maggior parte si offrirà di aiutarti e ti insegnerà ciò che vorresti sapere, ma non scoraggiarti se non chi hai scelto non accetterà di essere tuo mentore: ci sono molte altre persone da cui potrai imparare.

#2 Resta sempre aggiornato

Un ottimo modo per promuovere la tua carriera è studiare e restare costantemente aggiornato. Cerca corsi gratuiti o investi nella tua formazione per acquisire competenze uniche che potranno accelerare la tua carriera nella giusta direzione.

Prova con i corsi ADACI per esempio, i loro corsi coprono tutto: dagli studi di livello base, fino ai diplomi professionali, che sono sinonimo di alcune delle persone più esperte nel procurement.

#3 Fai network

Prendi in considerazione la possibilità di iscriverti ad eventi con professionisti di approvvigionamento e supply chain. Partecipare a conferenze di settore ti darà l'opportunità di imparare da professionisti che la pensano allo stesso modo e di scambiare idee relative agli approvvigionamenti.

È anche una buona occasione per parlare e imparare da persone con esperienze diverse e conoscere le ultime tecniche, tecnologie e notizie in materia di approvvigionamento e gestione della catena di fornitura.

#4 Usa Linkedin per il tuo personal branding

Usa LinkedIn per far crescere il tuo personal brand.

Imposta un profilo LinkedIn: configura un account LinkedIn, completo di tutte le tue informazioni ed esperienze. Non dimenticare di scrivere un breve riepilogo. Assicurati che tutta la tua precedente cronologia lavorativa abbia una descrizione.

Pensa a chi vuoi raggiungere: inizia a pensare al tuo pubblico di destinazione. Cosa interessa e cosa vorresti che cogliessero dal tuo profilo LinkedIn.

Inizia a interagire con altre persone: utilizza la funzione hashtag all'interno di LinkedIn per espandere la tua portata e interagire con altri post su LinkedIn. Produci dei contenuti accattivanti, ma ricorda di essere sempre te stesso.

#5 Migliora le cosiddette “Soft Skills”

Le soft skills o anche dette “competenze trasversali” sono una parte fondamentale di qualsiasi ruolo di approvvigionamento e di qualsiasi altro lavoro, quindi dedica del tempo ad affinare le tue competenze trasversali. Ciò include il lavoro su:

  • Le tue capacità di comunicazione
  • Capacità di auto motivazione
  • Capacità di risolvere i problemi
  • Gestione del tempo
  • Abilità di lavorare sotto pressione
  • Negoziazione e risoluzione dei conflitti

Se hai altri consigli su come avanzare di carriera nel procurement scrivici su Linkedin e se vuoi restare aggiornato sulle news del nostro blog iscriviti alla newsletter.


Loading...